You are currently browsing the category archive for the ‘Cose dell’altro mondo’ category.

Mani tese ha creato una banca del tempo temporanea per impacchettare i doni natalizi. È un modo per finanziare alcuni progetti. Ne parliamo con Silvia Modena.

Possibile, nella patria del Made in Italy, indire un concorso per creativi immigrati?

Michele D’Alena di Crossmode ci dice se è successo davvero.

Anziché buttare quello che non ci serve, scambiarlo con quello che ci serve. Si fa a Napoli, quest’anno il 27 e 28 ottobre. Sandro Luglio, presidente di Bidonville, ci racconta con cosa le persone fanno più volentieri a cambio.

Possibile che un condominio, anziché litigare, si unisca a difesa di un albero? Annalisa Dondi ci racconta questa vicenda inusuale.

Se facciamo qualcosa che rende il mondo migliore, perché non raccontarlo? Una pratica individuale può diventare collettiva, a beneficio della sua efficacia. Simone e i suoi compagni di università riutilizzano i libri che le biblioteche manderebbero al macero per mancanza di spazio.