Care e cari frequentatori del blog e ascoltatori di Cervello di scorta,

andiamo in vacanza per un po’.

Vi lasciamo la scorta accumulata durante l’inverno: fatene buon uso e, se vi piace, lasciate la vostra traccia.

Buona estate, buon ascolto!

Annunci

Che fine ha fatto il buco nell’ozono? Ce lo dice Marco Frattoddi, direttore di La nuova ecologia.

A cosa serve un buco sotto casa? Per esempio, a infilarci una sonda geotermica. Non ci credete? Ascoltate Savino Basta, che per mestiere costruisce impianti geotermici.

Come nasce un buco finanziario? Chi ci mette la pezza? Lo abbiamo chiesto a Francesco Vella, docente di diritto commerciale all’Università di Bologna e analista di Lavoce.info.

Sapete cosa ci ha raccontato Riccardo della ciclofficina Ampio raggio? Che se bucate con la bici, potete risolvere l’emergenza riempiendo il copertone con carta di giornale! Tutti i particolari nella puntata di giovedì 29 maggio 2008. Buon ascolto!

Ebbene sì, le donne di servizio esistono ancora, come ci racconta Cristina Morini, autrice di La serva serve nella puntata di giovedì 15 maggio 2008.
Ci sono servizi che sono indispensabili per vivere meglio. A Bologna, per esempio, nel cuore della zona universitaria c’è una piazza dedicata a Verdi su cui si affaccia un locale che quest’estate animerà le serate all’aperto. Le tante persone che arriveranno richiedono più servizi igienici, ha pensato il gestore Renato Lideo, rispondendo così a un bisogno semplice ma che ancora non aveva avuto risposte.
Da venerdì 16 maggio a domenica 19 maggio a Bologna si tiene una tre giorni dal titolo Nettuno mi può giudicare. Si parte venerdì con un Genital Hospital itinerante di cui ci raccontano Lukizz e Micia.
Un servizio che sabato 17 maggio festeggia i suoi primi sei mesi di vita è quello della ciclofficina Ampio raggio, di cui Riccardo e Dacco, ospiti in studio, tracciano un primo bilancio.
Buon ascolto!

Questa parola, il 25 aprile, vuol dire una cosa sola.

Nella puntata di Cervello di scorta di giovedì 24 aprile edizione speciale di A ruota libera

Sapete che differenza c’è fra i polli e le galline? La batteria!

Ce lo spiega Rita Pasquarelli, direttore generale di Una, l’Unione nazionale dell’avicoltura.

Se però pensate che le galline non debbano vivere in gabbia, informatevi su quello che potete fare per loro sul sito della Lav.

C’è chi vende le batterie di pentole, ormai anche via internet, e chi produce pentole da cent’anni ma di batteria ne fa una sola, come ci racconta Angelo Agnelli della Pentole Agnelli in provincia di Bergamo.

C’è chi costruisce batterie aritigianali per far divertire i musicisti, come la MC Drums di Mimmo Condello a Reggio Calabria.

C’è chi le batterie, quelle al piombo, le raccoglie per avviarle al riciclaggio, come il Cobat. Come accade? Ne parliamo col presidente Giancarlo Morandi.

Tutto questo nella puntata di giovedì 24 aprile. Buon ascolto!

Questa settimana l’appuntamento con la critical mass bolognese è alle ore 16 in piazza Nettuno. Chi vuole mettere a punto la bici propria o altrui, prima di partire per il giro casuale lungo le strade e le ciclabili di Bologna, può passare alle ore 15 alla ciclofficina Ampio raggio in via Fioravanti 24, dentro al centro sociale XM24.

Se volete proteggervi dallo smog, provate a usare una mascherina con filtro. Per farvi un’idea, ascoltate i consigli di Fabio Pecora, che da 5 anni ha deciso di andare tutti i giorni al lavoro in bicicletta e ha scelto di proteggersi dal famigerato smog milanese.

Avete mai pensato di dedicarvi alla campagna? E a una campagna? Condividete i vostri progetti, sogni, esperienze con Cervello di scorta. Lasciate un messaggio qui oppure scrivete una mail a cervellodiscorta@libero.it.

Nella puntata del 10 aprile 2008 abbiamo avuto ospiti Marianna Russo, addetta stampa di un candidato al Senato; Germano Dottori, esperto di strategie militari; Michele Caravita, agricoltore e presidente dell’associazione Campi Aperti.

Se non avete troppi impegni potete ascoltare questa puntata di Cervello di Scorta. Insieme a noi Stefano Rossetti, direttore di una banca che fa credito su pegno, Eliana Como, ricercatrice dell’IRES – CGIL, ancora lo scrittore Bruno Tognolini, e Roberta Lubrano dell’associazione L’occhio del riciclone. Non potevano mancare i nostri amici della ciclofficina Ampio Raggio.

salita-colombarolo.jpg

Ascoltate pure, senza impegno!

Questa è una puntata tipo di Cervello di scorta. Gli ospiti che potrete conoscere sono tutti bei tipi: il pittore Nicola Nannini, gli scrittori Flavio Soriga e Bruno Tognolini, lo storico dell’abbonamento a Radio Città del Capo Bibi Bellini, Giuseppe la Valle dell’associazione Le pene di job, Dacco della ciclofficina Ampio raggio.

Buon ascolto!

cervello-usb.jpg

Se questa parola vi fa venire in mente solo l’interruttore della luce, tuffatevi nella corrente della puntata del 21 febbraio 2008. Conoscerete Piero Golisano, dell’Associazione Italiana Canyoning, e Domenico Murrone, consigliere Aduc esperto in conti correnti.

corrente_a_getto_sull_atlanticopar0002image.jpeg

Ospiti di questa puntata anche Gabriella Penna dell’Associazione Piazzagrande, Ettore Mo, giornalista del Corriere della Sera a lungo inviato in Afghanistan, e gli amici dell’Ampio raggio